Un tardivo “anarchico attore”

Calabrese con famiglia in America Latina vive in Valle d’Aosta da 30 anni

LaStampa 15-04-2015

One thought on “Un tardivo “anarchico attore”

  1. Nella scena seguente, in un’altra stanza della questura, il Matto fa credere al questore e al commissario Sportivo – trasposizione di Luigi Calabresi – di essere l’ispettore del ministero venuto a riaprire il caso del defenestramento dell’anarchico. Fingendo di cercare una soluzione adatta a tutti, riesce a fare ammettere loro tutte le contraddizioni dei verbali ufficiali, mettendo in ridicolo le dichiarazioni ufficiali dei presenti all’avvenimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Historica  –  Whom Do You See?