ALMANACCO DEI MISERABILI DI VICTOR HUGO

ALMANACCO DEI MISERABILI DI VICTOR HUGO

In Italia funziona tutto alla Valdostana, alla faccia dei gilet gialli Francesi. Infatti la lingua batte: prima i Valdostani poi i Siciliani. L’esercito di Dio fa strage di innocenti sacrificati perché hanno pensato male di Formigoni di “Francesco” di Berlusconi e di Matteo Salvini, avvezzo a: Educare all’odio: “La difesa della razza” (1938-1943).

Arazia vuol dire allevare una specie di cavalli studiati dalla semiotica Valentina Pisanty. Introduzione di Umberto Eco, spero fedeli alla equazione umana di Einstein. Scientificamente provato che non esistono “Popoli Eletti” e nemmeno razze umane da colonizzare e schiavizzare a scopo di lucro capitalistico e religioso- non è tempo di eroi

Purtroppo la medicina non è una scienza per guarirsi dalle Madonne che piangono, legate al soldo degli accaparratori di coscienze da vendere ai mercanti di anime per fare cassa e costruire nuove chiese e moschee, per mantenere il dominio e lo sfruttamento dell’uomo sull’uomo. con relativi eserciti armati di tutto punto. Con il pretesto britannico di mantenere l’ordine pubblico occidentale, sostenitori dell’ISIS-SpA, per primeggiare con il terrorismo psicologico giornalistico spostando vagoni di denaro pubblico da una banca all’altra, da una parrocchia all’altra, da una branca politica fallace all’altra, dietro il paravento dello Skenè.

Dopodomani l’altro, ho ottant’anni sulle spalle e mi arrampico sulla pagina per non cadere proprio adesso, disperso in battaglie che mi aspirano troppe risorse. Farò a tempo veicolare in altre cordate Caraibiche. La lingua batte, e taglia il filo di ferro Valdôtain per una precisa Risposta Civica alla città che domanda: Perché qui da noi ci sono più suicidi, che omicidi mirati? Perché  mamme si improvvisano “Medea” a un reparto di cardiologia all’Ospedale Parini del fai-da-te.? Come quell’altra mamma di Brissogne che adagiò i due cuccioletti sull’acqua del laghetto di Quart, esausta di promesse e rifiuti di sostegno psicologico ed economico della stessa politica socio-sanitaria-scolastica.

I cavadenti, gli oculisti e i psichiatri non sono migliori degli usurai: il resto si commenta da solo nei circoli della Stampa locale e nazionale per non aggiungere altre tragedie all’epilogo, a spese di Pinocchio, defraudato perché non parla patois. Questo non è più paese per donne, vecchi e bambini, per l’arroganza di un pugno di biscazzieri che da 60 anni gestiscono l’economia e i giochi politici, a danno del Garante del Contribuente peggiorando la stessa funzione dell’attuale Difensore Civico che conosce a memoria l’arte  mnemonica dello scrivente tramite Internet. Com’è possibile che i topi ballano, lontani dal gatto persiano bolscevico? Sentite questa roba di Cosa Nostra con un morto fresco tra i piedi. Durante il gioco del cerino, per 25 mila euro all’esoterico Palazzo Regionale fino al prossimo morto, i topi ballano religiosamente attorno ad una grossa toma di formaggio: la classica Fontina DOC Valdôtain, oro bianco.

Prezzo politico dal valore di 25 mila euro a Kilogrammo, un po’ più dell’oro colato, per obliare il dramma dell’ex pilota Bassanesi e del notaio Emile Chanoux autonomista-secessionista-annessionista-socialista!. Un pastrocchio che nemmeno lo storico Elio Riccarand ne viene a capo, con tutti i crismi spiegati e provati dal cineamatore Patrizio Vichi, accanito ricercatore di talenti soppressi dalla mafia di montagna per non disturbare il manovratore del Campus Valdôtain. Qualcosa come “La vita è bella” di Benigni, nei lager tedeschi. Allegria Allegria, Archeos!…chiamate Archeos! vogliamoci bene! cos’è questa storia raccontata da un idiota di Sarre. Abbracciamoci liberi e uguali sotto l’albero di Natale trasparente stile sinagoga. Qualche volta i psicologi l’azzeccano, ma viene spontaneo chiedere agli epifenomenisti se nella loro quotidianità riconoscono l’esattezza degli stati psicologici dei bambini colti dall’infanzia negata, tradita, abusata. Ci ritorneremo  sull’argomento con il mitra alla nuca, al sapientone distratto che ignora le cause delle malattie mentali giovanili procurate.

Il mondo cinematografico è pieno di scene del crimine. Alla prossima!! Puntata James Bond ingaggerebbe il criminologo  sognando l’isola di Arturo, pardon, l’isola di Aldous Huxley, alla fine del ciclo di lezioni che tenne all’Università di Santa Barbara nei primi anni sessanta, citò una frase di Oliver Cromwell: “Per le viscere di Cristo, vi imploro di pensare che voi possiate sbagliare”. La mafia classica era una Signora, di fronte ai fatti beceri dei giorni nostri.

Guido da Verona avrebbe detto:” Le cose si sanno quando si scrivono e si dicono”. Giovanni Pascoli lo fece dire al cavallo che aveva visto l’assassino di suo padre. C’è sempre per ognuno di noi un Amleto capace di sognare, e nel sonno volare con la verità in tasca e contemporaneamente durante il lavoro dell’attore restare quelli che siamo. Impresa ardua anche con lo stiletto in mano. Con tre caduti in corte per darsi una ragione di che pasta è fatto questo mondo, di pazzi: diventare cattivi per essere buoni, in questo mondo difficile

Scientificamente studiato da Steven Weinberg, “I primi tre minuti” dell’origine dell’Universo, senza la mano maniacale di intrusi vaticani. Grazie a quella Santa barbara, tra uno scossone atmosferico e l’altro, se la Terra pulsa e vive ancora adesso. Sono astemio, in cambio mi fumo una canna, anzi due. Durante certi concerti sconcerti dal teatro dell’assurdo.

Lessico improvvisato di Hannibal Lecter Molinaro di Calabria Mare.

12 Dicembre 2018 – Strada Statale 26, Monte Bianco, Italy

www.annibaleanarchico.it. annibale.molinaro@tiscali.it